Menu

> Oltre la Conferenza di Programma > Archivio delle conferenze territoriali > L’inclusione scolastica e i nuovi strumenti di programmazione: il nuovo PEI

Oltre la Conferenza di Programma

28 Aprile 2021

L’inclusione scolastica e i nuovi strumenti di programmazione: il nuovo PEI

Regione: emilia

Il 28 aprile 2021 l'Associazione Proteo Fare Sapere Emilia Romagna e la FLC CGIL Emilia Romagna organizzano l'incontro seminariale

L’inclusione scolastica e i nuovi strumenti di programmazione:
il nuovo PEI

L'incontro online si terrà il 28 aprile 2021, dalle 17.00 alle 19.00.

Programma

Introduzione e coordinamento
Laura Villani, presidente di Proteo Fare Sapere Emilia Romagna 
Simone Saccani, Flc Cgil Emilia Romagna 

Intervengono
Manuela Calza, segretaria FLC CGIL, L’inclusione scolastica ai tempi della pandemia: criticità e novità normative 
Doriano Bizzarri, Ufficio di presidenza nazionale Proteo Fare Sapere, L’inclusione nella società dell’esclusione 
Stefano Melandri, docente di scuola secondaria di II grado, I nuovi strumenti dell’inclusione scolastica. Riflessioni sul nuovo PEI 
Giuseppina Da Via, docente Appl. Metodo Feuerstein (Metacognizione), Tutor spec DSA, Pratiche di inclusione e diritto alla studio: esperienze della scuola primaria e secondaria di I grado 

Dibattito e conclusioni 

La partecipazione è gratuita. A richiesta verrà rilasciato l’attestato di partecipazione 

Link per il collegamento https://cgiler.zoom.us/j/91204254884?pwd=c2hmTFNPNWxPMXViNGc1MkptdFJ1QT09 

L’iniziativa, essendo organizzata da soggetto qualificato per l’aggiornamento (DM 08.06.2005 e Direttiva MIUR 170/2016), è automaticamente autorizzata ai sensi degli artt. 64 e 67 CCNL 2006/2009 del Comparto Scuola, con esonero dal servizio e con sostituzione ai sensi della normativa sulle supplenze brevi.

 

 

Allegati

Top