Menu

> Europanews > EuropaNews n°2 marzo-maggio 2022

Europanews

20 Giugno 2022

EuropaNews n°2 marzo-maggio 2022

Documenti e rapporti

Commissione Parlamento Europeo CULT
Relazione sull'attuazione di misure di educazione civica (IT)

Eurydice
Verso l'equità e l'inclusione nell'istruzione superiore in Europa (EN)
Questo rapporto Eurydice si concentra sul tema dell'equità e dell'inclusione nell'istruzione superiore in Europa. Analizza l'attuale livello di allineamento dei sistemi di istruzione superiore europei con i dieci principi e linee guida concordati da tutti i paesi EHEA come modello per portare avanti l'impegno di migliorare la dimensione sociale.

Insegnanti in Europa: carriera, sviluppo professionale e benessere Online il nuovo Quaderno di Eurydice Italia
Il quaderno accoglie la traduzione italiana del rapporto della rete Eurydice, Teachers in Europe: Careers, Development and Well-being, che ha come focus gli insegnanti della scuola secondaria inferiore e che combina dati Eurydice basati sulla normativa nazionale con i dati sulle pratiche e le percezioni degli insegnanti tratti dall’indagine internazionale TALIS 2018 dell’OCSE; offre quindi evidenze sia sulle politiche che sulle pratiche in chiave comparata. Lo studio comprende tutti e 27 gli Stati membri dell’UE, più Regno Unito, Albania, Bosnia ed Erzegovina, Svizzera, Islanda, Liechtenstein, Montenegro, Macedonia del Nord, Norvegia, Serbia e Turchia.

OCSE Education
Documento di accompagnamento alla Raccomandazione dell'OCSE sui bambini nell'ambiente digitale (EN)
La Raccomandazione dell'OCSE sui bambini nell'ambiente digitale fornisce una guida ai governi e ad altre parti interessate sull'attuazione di politiche e procedure per responsabilizzare e proteggere i bambini nell'ambiente digitale. La raccomandazione è stata sviluppata riconoscendo che l'ambiente digitale è una parte fondamentale della vita quotidiana dei bambini e che sono necessari solidi quadri politici sia per proteggere i bambini da qualsiasi danno potenziale, sia per aiutarli a realizzare le opportunità che può offrire.

Global Students Forum (GSF)
Youth report 2022: Non-state actors in education: who chooses? who loses?

Studi e ricerche

ETUCE
I sindacati dell'istruzione in Europa di fronte alla variante COVID-19 Omicron

Mappatura delle tendenze del mercato del lavoro e delle politiche sindacali per i giovani insegnanti e altro personale educativo
Con il sostegno finanziario della Fondazione Friedrich Ebert (FES) e in collaborazione con un gruppo di ricerca del Central European Labor Studies Institute (CELSI), ETUCE ha prodotto uno studio di ricerca "Mapping the Labour Market Trends and Trade Union Policies for Young Teachers and Altro personale dell'istruzione" che delinea le tendenze del mercato del lavoro per i giovani insegnanti e altro personale educativo, nonché le politiche sindacali dell'istruzione in relazione alla partecipazione dei giovani membri alle strutture sindacali dal punto di vista sia dei sindacati dell'istruzione che dei singoli insegnanti in tutta la regione europea.
Leggi lo studio di ricerca

Eurostat
Il 41% dei giovani adulti possiede una laurea (EN)

UNESCO
La tecnologia è stata una soluzione imperfetta per l'accesso all'istruzione della prima infanzia durante i blocchi COVID-19 (EN)
Peer - Profiles enhacing education reviews (EN)
I paesi seguono percorsi diversi per raggiungere i loro obiettivi educativi. Avere accesso a informazioni comparabili sulle scelte effettuate in sistemi diversi può arricchire le prospettive dei pianificatori e dei decisori educativi su come superare le loro sfide. Informazioni sistematiche e complete sulla legislazione, le politiche e i programmi nazionali in materia di istruzione su questioni centrali per il raggiungimento dell'SDG 4, il nostro obiettivo educativo globale, sono necessarie per informare il dialogo politico a livello subregionale, regionale e internazionale. Questi profili che migliorano le revisioni dell'istruzione (PEER) mirano a descrivere le leggi e le politiche di tutti i paesi su temi chiave nell'istruzione in modo da migliorare la base di prove sull'attuazione delle strategie educative nazionali.

Dibattito e interventi

Eurydice
Portogallo: il numero di abbandono precoce dell'istruzione e della formazione scende al minimo storico del 5,9% nel 2021 (EN- PT)
Francia: La funzione del preside (EN-FR)

OCSE Education
La nostra natura mutevole: l'istruzione in un mondo ibrido
Costruire sullo slancio dell'innovazione del COVID-19 per l'istruzione digitale e inclusiva, di Andreas Schleicher
Percorsi per le professioni - Comprendere i sistemi di istruzione terziaria professionale e professionale superiore

Unesco
Il dibattito sul ruolo che gli attori non statali dovrebbero assumere nell'istruzione è divisivo. La discussione è resa ancora più difficile dalla prevalenza di miti che circolano sul tema. Una serie di articoli su questo sito copre i 10 miti elencati nel Rapporto GEM 2021/2 sugli attori non statali, con l'obiettivo di accendere la discussione - Seconda parte:
Mito 6: la concorrenza porta al miglioramento della scuola

Top