Menu

> Corsi > Corsi in programma > Archivio Corsi > Inizio da Me. L’incontro tra l’approccio del Voice Dialogue e la Danza Movimento Terapia

Corsi

Inizio da Me. L’incontro tra l’approccio del Voice Dialogue e la Danza Movimento Terapia

Data: 22 set 2022 - 03 nov 2022
Regione: toscana
Destinatari: educatoriinsegnanti

Dal 22 settembre al 3 novembre 2022 l'Associazione Proteo Fare Sapere Prato organizza il corso di formazione per educatori e insegnanti di scuole di ogni ordine e grado 

Inizio da Me
L’incontro tra l’approccio del Voice Dialogue
e la Danza Movimento Terapia

Gli incontri si terranno dal 22 settembre al 3 novembre 2022, presso Spazio Ermes, Villa Rospigliosi, via Firenze 81, Prato 

Premessa
Una delle attuali competenze chiave europee riguarda la “consapevolezza ed espressione culturali. L’espressione creativa di idee, esperienze ed emozioni attraverso i mezzi di comunicazione, come la letteratura, la musica, le arti, lo spettacolo, è in linea con uno dei campi di esperienza introdotto dagli Orientamenti del 1991, ripreso nelle Indicazioni Nazionali del 2012, “il corpo e il movimento” come condizione necessaria per costruire una base di apprendimento efficiente. 
Stare all’interno di relazioni efficaci e più comode è il desiderio di ogni persona, ancor più quando abbiamo a che fare con relazioni che non abbiamo scelto, quelle che ci troviamo, alle quali difficilmente ci potremmo sottrarre. Proprio le relazioni inaspettate ci spronano a trovare nuove soluzioni e a mettere in luce e a frutto le proprie potenzialità. 
La relazione Insegnante e Allievi è una relazione quotidianamente intensa, fatta di conflitti, soddisfazioni, scontri e incontri e, soprattutto nei primi ordini, dal nido d’infanzia alla scuola primaria e alla scuola secondaria, il corpo è al centro della relazione. 

Descrizione
Il corpo sa! 
All’interno del percorso “Inizio da Me” desideriamo condividere alcune tecniche utili a sciogliere i nodi personali per restituire alla propria professionalità maggiore efficacia e per poter utilizzare il movimento/danza come mezzo educativo anche quotidiano, partire da Sé, per arrivare agli Altri in modo soddisfacente per entrambi: il principio della prosocialità. 
L’approccio del Dialogo delle Voci Interiori, proprio come in una danza, si muove con la Danza Movimento Terapia in un dialogo armonico, andando ad aggiungere concetti e parole utili a rendere più accessibile alle nostre parti cognitive quanto emerge dal movimento corporeo. 
La Danza Movimento Terapia accompagna la persona a ricontattare il proprio mondo interiore attraverso il corpo, consapevolezza questa necessaria per l’insegnante, promuovendo la riscoperta delle proprie capacità creative. Utilizza il movimento libero del corpo senza giudizi e tecnicismi per facilitare la crescita emotiva, sociale e psicologica della persona, e promuovere l’attività di danza quale strumento quotidiano che contribuisca allo sviluppo delle competenze dell’individuo in modo dolce e trasversale. 

Approccio Metodologico 
Il percorso si avvale di due approcci distinti e connessi: 
Il Voice Dialogue o Dialogo delle Voci Interiori di Hal e Sidra Stone, un approccio volto al disvelamento e ascolto delle proprie dinamiche interiori, un metodo basato sui concetti cardine quali: il Critico Interiore, l’Ego Consapevole, le Dinamica di Vincolo e il riconoscere e onorare i propri (ed altrui) Sé interiori. Il Voice Dialogue connette varie metodologie e fa parte degli approcci olistici che si riconoscono nella Psicologia dei Sé. 
Il metodo della Danza Movimento Terapia, ideato da Maria Fux, trae le sue origini dal linguaggio artistico della danza e si basa sull’utilizzo della creatività quale strumento per eccellenza nella ricerca di un movimento autentico e personale che faciliti la persona ad esprimere se stessa nella sua componente fisica, emotiva e mentale. 

Obiettivi 
Apprendere le basi dell’approccio del Voice Dialogue; Conoscenza del metodo della Danza Movimento Terapia; Riconoscere il proprio valore e il senso di stima di sé; Entrare in confidenza con il proprio corpo in movimento; Ridurre comportamenti asociali; Favorire l’apprendimento attivo e interdisciplinare; Aumentare le capacità espressive e comunicative.

Ambiti specifici e trasversali
Inclusione scolastica e sociale; Gestione della classe e problematiche relazionali 

Articolazione dei contenuti 
Il percorso formativo segue il principio della Didattica Attiva, ogni incontro avrà una parte legata al lavoro sull’apprendimento dei principi dell’approccio del Dialogo delle Voci Interiori e una parte di attività corporea di Danza Movimento Terapia (DMT) 

Calendario, orari e contenuti 
Il calendario, con gli orari e i contenuti è consultabile in allegato

Costi
Proteo organizza corsi solo per i propri iscritti. La quota della tessera annuale è di 10 euro. 

 

Quote per iscrizione al corso 

per chi ha già 

la tessera di Proteo 2022 

per chi NON ha ancora 

la tessera di Proteo 2022 

(quota comprensiva del pagamento della tessera 2022) 

Quota intera 

90 euro 

100 euro 

Quota ridotta (*) per educatori e insegnanti senza carta docente 

70 euro 

80 euro 

Quota scontata per gli iscritti alla CGIL – FLC 

54 euro 

64 euro 

Modalità di pagamento
Il contributo di iscrizione al corso “INIZIO DA ME” può essere versato nelle seguenti modalità: 
✓ tramite bonifico bancario 
Estremi per il bonifico bancario: Beneficiario: Proteo Fare Sapere Prato, Banca: Monte dei Paschi di Siena, Codice IBAN: IT30Q0103021501000001237838
Causale del versamento: contributo per corso Inizio da me a.s. 2022-2023
Indicare esplicitamente il nominativo per il quale viene fatto il versamento. Copia della ricevuta degli estremi del Bonifico Bancario va allegata nel modulo di iscrizione 
Oppure 
✓ emettendo il buono (per ENTI ACCREDITATI/QUALIFICATI...: ) 
Gli insegnanti di ruolo potranno utilizzare la Carta del docente. Copia del buono così prodotto va allegata al modulo di iscrizione. 

Modalità di iscrizione
Per iscriversi al corso occorre versare la quota prevista, con bonifico o buono, (da allegare nel modulo on line) e compilare il modulo di iscrizione on line (basta cliccare sul link) 
Inizio da me – Modulo di iscrizione 
Se il link non funziona si può fare il copia-incolla del link esteso https://docs.google.com/forms/d/e/1FAIpQLSduKQHiD5RicWflFhxDJMpFOz2nZtq6Xk_8r0QOI-wYjwbuXA/viewform 
Il modulo richiede alcuni dati, utili per le comunicazioni comprese quelle urgenti e per il rilascio dell’attestato. 
Occorre allegare copia del versamento della quota direttamente nel modulo di iscrizione, (vedi modalità per bonifico o buono a fine scheda) 
Si può trovare l’informativa sul trattamento dei dati personali all’indirizzo web http://www.proteotoscana.it/home/sedi-provinciali/prato/ 

Iscrizione dei docenti di ruolo statali su SOFIA e Carta Docente
I docenti statali di ruolo potranno iscriversi al corso anche tramite la piattaforma nazionale S.O.F.I.A. entro il termine di iscrizione e utilizzare la Carta del Docente. 
Per utilizzare la Carta Docente non è necessario iscriversi al corso sulla piattaforma del MIUR S.O.F.I.A., ma è necessario produrre i relativi buoni (per ENTI ACCREDITATI / ..) e allegarli al modulo di iscrizione. 

Conferma attivazione o annullamento
Il corso non sarà attivato nel caso non si raggiunga il numero minimo di iscrizioni (25). La conferma di attivazione o annullamento del corso sarà comunicata per email ai soli iscritti. 
La quota di iscrizione, escluso il contributo per la tessera, sarà restituita solo nel caso in cui il corso non venga attivato. 

Variazioni programma
Possibili variazioni del programma o della sede saranno comunicate direttamente agli iscritti tramite e-mail. 
Per comunicazioni urgenti sarà inviato un sms. 

Frequenza necessaria
Sarà rilasciato l’attestato di frequenza al corso solo nel caso in cui le assenze non superino il 25% delle ore di corso. 

Tutor d’aula
Agli iscritti sarà comunicato il nominativo e i contatti del tutor d’aula

Direttrice del corso
Perla Giagnoni, presidente Proteo Fare Sapere Prato 

Proteo è soggetto qualificato per la formazione riconosciuto dal MIUR (Direttiva MIUR 170/2016), inserito nel FONADDS delle Associazioni professionali dei docenti e dei dirigenti scolastici (Decreto Ministeriale n. 189 del 2 marzo 2018).

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


 

 

 

 

 


 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


 

 

 

 

Allegati

Top