Menu

> Notizie > Vicini alla scuola che non chiude. Un'iniziativa di Proteo Fare Sapere e Edizioni Conoscenza

Notizie

25 Marzo 2020

Vicini alla scuola che non chiude. Un'iniziativa di Proteo Fare Sapere e Edizioni Conoscenza

Vicini alla scuola che non chiude, che non rinuncia al rapporto con i bambini, i giovani, le famiglie.

Vicini a quanti (insegnanti, dirigenti, personale Ata), in una condizione così drammatica per tutto il Paese, sono impegnati per mantenere viva la relazione educativa e il ruolo della scuola pubblica. Dedichiamo a loro queste pillole di formazione a distanza. Un contributo a un impegno inedito e difficile, un modo della nostra Associazione di essere parte di quel mondo della scuola e della formazione che non si ferma.

Pillole di formazione con al centro i nostri valori di riferimento per una scuola democratica, aperta, inclusiva.

A noi interessa comprendere, capire, approfondire: quali cambiamenti nel profondo si stanno determinando nel mondo della scuola alle prese con una vicenda così drammatica? Quali nuove relazioni tra persone sono state sperimentate? Come si è ridefinita la relazione didattica e come è stata vissuta, sia da docenti che studenti? E l’organizzazione del servizio, quali nuove sfide ha posto ai dirigenti e a tutto il personale della scuola? Come sono state vissute le prime esperienze di apprendimento di nuove tecnologie?

La rubrica Vicini alla scuola che inaugureremo a breve sul nostro sito, si propone di ascoltare, raccogliere testimonianze e materiali. Per capire; la scuola, come del resto l’intero Paese, dopo questa drammatica vicenda non sarà più la stessa.

Un ringraziamento al prof. Giuliano Franceschini che insegna Didattica generale e Pedagogia speciale all’Università di Firenze e che ha curato, insieme ad altri suoi colleghi, i contributi che vengono gratuitamente messi a disposizione di tutti.

Di seguito i link delle lezioni:
Lezione 1: La didattica a distanza, istruzioni per l'uso
Lezione 2: Istruzione, Educazione, Formazione: sinonimi?
​Lezione 3. Fare lezione: ambiente di apprendimento e comunità anche a distanza
Lezione 4. Valutare, non giudicare. Imparare dai propri errori e migliorare i propri risultati
Lezione 5. Multimedialità e creatività: una lezione di geografia in quinta elementare
Lezione 6. Parte prima. L’identità è un torrente
Lezione 6. Parte seconda. Chiamale emozioni. Il pensiero narrativo e la crescita personale
Lezione 7. Parità di genere e educazione. Stereotipi culturali e barriere mentali
Lezione 8. Pensieri e parole. Ambiguità del linguaggio e invisibilità di genere

                                                                                                                                                   Dario Missaglia
                                                                                                                                          Presidente nazionale Proteo

Top