Menu

> Verso la conferenza di programma 2021 > Dichiarazione congiunta di Francesco Sinopoli, Segretario Generale FLC CGIL e Dario Missaglia, Presidente Nazionale Proteo Fare Sapere

Seminari

08 Marzo 2021

Dichiarazione congiunta di Francesco Sinopoli, Segretario Generale FLC CGIL e Dario Missaglia, Presidente Nazionale Proteo Fare Sapere

Regione: nazionale

Alle strutture regionali e territoriali
della FLC CGIL e di Proteo Fare Sapere
e p.c. al centro nazionale

Care Compagne, Cari Compagni
L’Associazione Proteo Fare Sapere ha deciso, nel giugno 2020, di avviare il percorso per una Conferenza di Programma da tenersi entro i prossimi mesi del 2021. L’obiettivo, dopo un percorso che vedrà il coinvolgimento attivo di tutta la rete territoriale dell’Associazione, è quello di giungere a una Conferenza Nazionale, in grado di definire:

  • una piattaforma politica che legga e ridefinisca, anche alla luce della pandemia e del suo carattere culturalmente dirompente, il programma di lavoro e i contenuti di merito relativi ai diversi aspetti che verranno affrontati nel corso dello svolgimento della Conferenza;
  • un programma per ampliare il radicamento territoriale e la diffusione in tutto il territorio nazionale della rete di Proteo, in grado di costruire le condizioni politico organizzative per assicurare maggior partecipazione alle attività formative e culturali dell’Associazione, attrarre nuove risorse umane e finanziarie e procedere a operazioni di rinnovamento e, ove necessario, anche di superamento di alcune situazioni di crisi.

Per ulteriori approfondimenti vi rimandiamo al documento pubblicato sul sito di Proteo Fare Sapere. Come descritto nel documento, gli obiettivi di natura culturale, professionale e politica della iniziativa di Proteo riguardano direttamente anche la FLC CGIL. Infatti, in questo momento complesso, la riflessione sulla dimensione professionale del lavoro può essere un contributo importante per arricchire e rilanciare l’azione di tutta la categoria anche in vista di scadenze rilevanti: dal rinnovo contrattuale, alla preparazione della campagna per il rinnovo delle RSU nella scuola. In questo senso, le iniziative di confronto sulla professionalità che i vari forum della FLC stanno mettendo in campo, anche con la collaborazione dei dirigenti di Proteo, convergono proprio verso questi obiettivi. Non trascurabile risulta il fatto che probabilmente anche la CGIL e la FLC dovranno affrontare una fase di confronto sulle tematiche programmatiche. Ed è sempre con questo segno della maggiore vicinanza e confronto privilegiato, che la segreteria nazionale FLC e l’ufficio nazionale di presidenza Proteo, hanno convenuto di realizzare insieme due progetti nazionali: uno sulla necessità di una svolta profonda nelle politiche dell’istruzione da parte della Comunità Europea e l’altro sui mutamenti profondi e complessi già in atto, determinati dal declino demografico nel nostro Paese che investe già l’insieme del mondo del lavoro, della scuola e della società.
Per queste ragioni è importante che in ogni territorio le conferenze di programma siano occasione di incontro e dibattito tra i dirigenti della FLC e i dirigenti di Proteo. Una relazione positiva tra le due organizzazioni può infatti concorrere a rafforzare anche la reciproca dimensione organizzativa, alimentando nuovo proselitismo professionale: cresce anche l’adesione al sindacato e viceversa perché anche il sindacato può motivare a percorrere strade diverse ma non distanti dal terreno squisitamente sindacale.
Non mancheranno infine occasioni preziose di confronto tra Sindacato e Proteo sulle sfide più complesse che dovremo insieme affrontare: il futuro dell’autonomia scolastica, un nuovo assetto del sistema di istruzione e formazione (dalla scuola di base alla formazione continua e all’istruzione degli adulti), i mutamenti delle professionalità e della organizzazione del lavoro nella scuola.
Invitiamo pertanto tutti i dirigenti di Proteo e FLC a concordare in sede territoriale momenti di incontro per una positiva programmazione degli impegni e delle iniziative che potranno essere condivise.

Il Segretario Generale della FLC CGIL
Francesco Sinopoli
 
Il Presidente Nazionale di Proteo Fare Sapere
Dario Missaglia

Per inviare / comunicare i documenti elaborati, utilizzare il modello scaricabile da uno dei seguenti link: formato .DOCX | formato .ODT

Top