Menu

> Notizie > IV Convegno nazionale di didattica della matematica. Strategie per l'apprendimento della matematica. L'errore non è un fallimento, ma un punto di partenza.

Notizie

16 Febbraio 2021

IV Convegno nazionale di didattica della matematica. Strategie per l'apprendimento della matematica. L'errore non è un fallimento, ma un punto di partenza.

Presentazione di Dario Missaglia

 

Nei giorni 25 e 26 febbraio 2021, si terrà, inevitabilmente in modalità a distanza, il IV Convegno nazionale di didattica della matematica “Strategie per l’apprendimento della matematica”. Un appuntamento di grande rilievo che giunge alla sua quarta edizione grazie al successo e all’interesse registrati nelle edizioni precedenti. Chi ha avuto modo, in passato, di fruire di questa opportunità formativa, è consapevole di quanta cura, estro e fine elaborazione vi fosse nella predisposizione delle relazioni, dei lavori di gruppo e delle attività di laboratorio didattico realizzate anche nelle strade di Firenze.

L’emergenza Covid ci ha purtroppo impedito di ripercorrere esperienze già apprezzate, ma non impedirà di realizzare comunque un’esperienza formativa che resterà nella memoria dei partecipanti. “L’errore non è un fallimento, ma un punto di partenza”, recita il titolo di questa edizione; un titolo intrigante perché evoca anche nei nostri ricordi, almeno nei miei, l’incubo dei segni rossi e blu sui compiti di matematica; un titolo mai così appropriato in questa stagione in cui, a partire dai docenti della scuola primaria ma con un orizzonte che coinvolge i docenti di ogni ordine e grado, si è aperta una riflessione sulla valutazione formativa. Riflettere allora sull’errore è un modo per approfondire la didattica che promuove la conoscenza, la curiosità, l’apprendimento e non la colpevolizzazione dell’errore che poi è una esperienza fondamentale e generativa nella vita di ciascuno.

Un particolare ringraziamento a Doriano Bizzarri, Presidente di Proteo Toscana e membro dell’Ufficio di presidenza nazionale e a tutti i suoi collaboratori, in particolare Federico Marucelli, Vicepresidente Proteo Fare Sapere Toscana; è grazie alla loro ostinazione e passione che anche questa edizione entra a far parte del nostro patrimonio formativo, con il contributo importante delle Edizioni Conoscenza e dell’Ufficio scolastico regionale. Un grazie anche alle nostre preziose collaboratrici Loredana e Marina che cureranno l’intera realizzazione del convegno e il rapporto con i partecipanti.

Vi invito pertanto a diffondere l’annuncio di questo evento nelle scuole e a promuovere e organizzare la più ampia partecipazione dai territori. Abbiamo bisogno di un grande arricchimento della competenza didattica dei docenti e in particolare della didattica della matematica. Un bene raro, in un Paese in cui troppo spesso la matematica è stata pensata come una “dote” riservata a pochi eletti.

Dario Missaglia

http://www.proteofaresapere.it/news/notizie/iv-convegno-nazionale-didattica-matematica-strategie-apprendimento-matematica

Top