Menu

> Notizie > Libro delle mie brame. L'educazione alla lettura: problemi, esperienze, prospettive 

Notizie

16 Novembre 2016

Libro delle mie brame. L'educazione alla lettura: problemi, esperienze, prospettive 

Libro delle mie brame

L'educazione alla lettura: problemi, esperienze, prospettive 

Roma 13 dicembre dalle ore 9:00 alle 19:00

AULA MAGNA DEL RETTORATO Via Ostiense 159, Roma

Promosso da: Proteo Fare Sapere Edizioni Conoscenza Dipartimento di Scienze della Formazione - Roma Tre Corso di Laurea in Scienze della Formazione Primaria Roma Tre Laboratorio St.E.L.I. (Storia dell’Educazione e Letteratura per l’Infanzia) Il Pepeverde Rivista di letture e letterature per ragazzi Sotto gli auspici del Centro per il libro e la lettura

Il rapporto dei giovani con la lettura è una questione centrale nel dibattito contemporaneo sulle scienze dell’educazione. I neuroscienziati denunciano spesso i danni irreversibili che l’abbandono dei tempi e degli spazi caratteristici della lettura tradizionale provocherebbero nelle nuove generazioni. Semplificazioni e banalizzazioni del problema mettono spesso sul banco degli imputati le nuove forme di comunicazione culturale tipiche dell’era digitale. Parlare oggi del rapporto tra infanzia-adolescenza e lettura-letteratura chiama in causa questioni molto complesse nelle quali famiglia e scuola possono svolgere un ruolo importante. Narrare e leggere ai e con i bambini sono azioni che richiamano l’adulto ad un senso di responsabilità inedito. Offrire l’opportunità della lettura di un buon testo rimane forse il dono più grande che un adulto possa fare a chi comincia ad affacciarsi alla vita. Per questo gli adulti sono chiamati a formazione e consapevolezze nuove.

 

PROGRAMMA

Ore 9,00 Saluti e introduzione ai lavori Lucia Chiappetta Cajola (direttrice Dipartimento Scienze della Formazione) Flavia Cristiano (direttrice Centro per il Libro e la Lettura) Lorenzo Cantatore (Università Roma Tre) Ermanno Detti (direttore rivista “Il Pepeverde”) Sergio Sorella (Proteo Fare Sapere)

Ore 9,30 – 13,00 Silvia Blezza Picherle (Università di Verona) Eppure leggono. Come creare lettori appassionati e critici Giovanni Moretti (Università Roma Tre) Educazione alla lettura: il contributo della ricerca empirica William Grandi (Università di Bologna) Un margine prezioso. L'infanzia lettrice, le storie e lo sguardo Francesca Borruso (Università Roma Tre) Per una storia della lettura bambina Fabrizia Abbate (Università Roma Tre) Il corpo vissuto nel testo. La lettura come relazione tra normalità e patologia Coordina Carmela Covato (Università Roma Tre)

Tavola rotonda EDUCAZIONE ALLA LETTURA NEI TERRITORI A RISCHIO Maria Franco (CPIA Napoli 1) e Luisa Mattia (scrittrice) Leggere (e scrivere) a Nisida Paola Parlato (Il Pepeverde), Scampia, Barra, Ponticelli: la sfida delle periferie Elena Zizioli (Università Roma Tre), Letture a Lampedusa: un'esperienza educativa senza confini Coordina Massimiliano Fiorucci (Università Roma Tre)

Pausa pranzo 

14.30 – 19,00 Arianna Morini (Università Roma Tre) Leggere sui tablet: perché integrare diversi formati di testo nella didattica della lettura Emma Baumgartner, Antonella Devescovi (Università Roma La Sapienza) I bambini raccontano Tiziana Mascia (Libera Università di Bolzano) L’educazione alla lettura nel mondo Marianna Alfonsi (Università Roma Tre), “Quanti possono dipingere il colore dei propri sogni?”: lettura, immaginazione, emancipazione Franca De Sio (Biblioteca comunale di Terni) Perché ho allagato la biblioteca Coordina Paola Perucchini (Università Roma Tre)

Tavola rotonda LA LETTURA NELLA SCUOLA Maura Di Giacinto (Università Roma Tre) Letture e narrazioni al nido: l’esperienza con le famiglie Giovanni Castagno (La Maisonnette, Roma) Il sapore dei libri. Cosa dare in pasto ai bambini Oreste Brondo (Istituto Comprensivo Felice Fatati, Terni) Il paese dei mostri selvaggi Anna Maria Villari (Proteo Fare Sapere) Primo Levi: laboratori di lettura Coordina Lorenzo Cantatore (Università Roma Tre)

 

Iscrizione per Docenti: Il convegno, organizzato da Proteo Fare Sapere, soggetto qualificato per l’aggiornamento (DM 08.06.2005), è automaticamente autorizzato ai sensi degli artt. 64 e 67 CCNL 2006/2009 del Comparto Scuola, con esonero dal servizio e con sostituzione ai sensi della normativa sulle supplenze brevi e come formazione e aggiornamento dei dirigenti scolastici ai sensi dell'art. 21 CCNL 11/04/2006 Area V e dispone dell’autorizzazione alla partecipazione in orario di servizio. Si rilascia attestato di partecipazione max 100 posti. Per le iscrizioni compilare il modulo online

COMPILA IL MODULO 

Iscrizione per Studenti: Il Convegno è valido ai fini del tirocinio interno per il corso di laurea in Scienze dell’Educazione (Università Roma Tre). Iscrizioni - Studenti di Scienze dell’Educazione max 90 posti iscrizione solo tramite email a librodellemiebrame@libero.it - Studenti di Scienze della Formazione Primaria max 100 posti iscrizione solo tramite sito del Corso di Laurea SFP

Per informazioni segreteria@proteofaresapere.it tel 06/587904

Allegati

Top