Menu

> Notizie > Provocare conoscenza, provocare le coscienze

Notizie

07 Febbraio 2020

Provocare conoscenza, provocare le coscienze

Il 21 febbraio 2020 l'Associazione professionale Proteo Fare Sapere e la FLC CGIL organizzano il seminario

Provocare conoscenza, provocare le coscienze
La formazione in ingresso come chiave della professionalità docente nella scuola

La giornata di incontro si terrà il 21 febbraio 2020, dalle 9.30 alle 13.30, presso il liceo scientifico statale "Cavour" di Roma.
L’insegnante oggi si misura con una scuola complessa, caratterizzata da forti livelli di dispersione scolastica, sacche di disagio, numero elevato di alunni nelle classi, diffusa presenza di disturbi dell’apprendimento, ma anche da sfide educative affascinanti legate al mondo globale, ai nuovi media, ai processi di integrazione e crescita della cittadinanza. Per questo motivo il docente oggi non può fare a meno di un solido bagaglio di competenze pedagogiche e didattiche che ne caratterizzino la professionalità. È ormai evidente a tutti gli operatori della scuola e del mondo accademico che queste competenze non possono essere surrogate solo dai 24 CFU richiesti come requisito per accedere ai concorsi, in quanto le modalità di erogazione di questi pacchetti formativi, le difficoltà incontrate dagli atenei nell’erogazione dei corsi, i tempi di formazione non rispondono a un solido percorso di formazione.

Interventi

  • Saluti - Antonino Titone, presidente Proteo Fare Sapere Roma e Lazio
  • Maria Grazia Riva, docente, Università degli studi di Milano Bicocca
  • Il ruolo propulsivo dei Dipartimenti di scienze della formazione per la formazione degli insegnanti - Massimiliano Fiorucci, docente, Università degli studi di Roma Tre
  • Le buone pratiche della scuola primaria come esempio per la scuola secondaria - Elisabetta Nigris, docente, Università degli studi di Milano Bicocca
  • Il profilo dell'insegnante inclusivo: una questione aperta per la formazione docente - Fabio Bocci, docente, Università degli studi di Roma Tre
  • La voce degli studenti. La formazione dei formatori - Pietro Lucisano, docente, Università di Roma Sapienza
  • Dalla formazione dei docenti alla trasformazione della scuola - Giuseppe Bagni, presidente CIDI, membro del Consiglio Superiore della Pubblica Istruzione
  • Conclusioni - Francesco Sinopoli, segretario generale FLC CGIL

Modalità di iscrizione

È necessario compilare, entro il 19 febbraio, il modulo online cliccando qui.

 

L’iniziativa, essendo organizzata da soggetto qualificato per l’aggiornamento (DM 08.06.2005 e Direttiva MIUR 170/2016), è automaticamente autorizzata ai sensi degli artt. 64 e 67 CCNL 2006/2009 del Comparto Scuola, con esonero dal servizio e con sostituzione ai sensi della normativa sulle supplenze brevi. 

Allegati

Top