Menu

> Notizie > IV Convegno nazionale di didattica della matematica "Strategie per l'apprendimento della matematica"

Notizie

30 Gennaio 2020

IV Convegno nazionale di didattica della matematica "Strategie per l'apprendimento della matematica"

Il 27 e il 28 febbraio 2020 l'Associazione professionale Proteo Fare Sapere, in collaborazione con l'Ufficio Scolastico Regionale ed Edizioni Conoscenza, organizza il

IV Convegno nazionale di didattica della matematica
Strategie per l'apprendimento della matematica
L'errore non è un fallimento, ma un punto di partenza

Le giornate di incontro si terranno il 27 e il 28 febbraio 2020 presso l'ISIS "Leonardo da Vinci" di Firenze

Programma

27 febbraio

15.00 Registrazione dei partecipanti

15.30 Saluti - Proteo Fare Sapere e Istituzioni

16.00 Sorprendenti potenzialità dell’insegnamento/apprendimento: verso una rivalutazione del ruolo dell’insegnanteManuela Moscucci, Unisi

17.00 L’errore in matematica: nemico o risorsa?Rosetta Zan, Unipi

18.00 Dibattito

28 febbraio - mattina in alternativa

  • Passeggiate matematiche per le vie di Firenze
  • Visita al "Giardino di Archimede" - Museo della Matematica
  • Visita alla mostra permanente della strumentaria storico scientifica presso la sede del convegno

28 febbraio - pomeriggio

15.00 Attività laboratoriali suddivise per ordine di scuola incentrate sulle relazioni del giorno precedente coordinate da

  • Manuela Moscucci, infanzia/primaria
  • Francesco Chesi, secondaria I grado
  • Marco Berni, secondaria II grado

Modalità di iscrizione

È necessario compilare il modulo online cliccando qui.

Costi

La quota di partecipazione è di 20 €, comprensiva dell'iscrizione all'Associazione per l'anno 2020.

Modalità di pagamento

  • Carta del docente
  • Bonifico bancario
    BANCA BPER ROMA – AGENZIA 28
    IBAN IT48F0538705006000035185336
    BIC BPMOIT22XXX

Verrà rilasciato attestato di partecipazione.

L’iniziativa, essendo organizzata da soggetto qualificato per l’aggiornamento (DM 08.06.2005 e Direttiva MIUR 170/2016), è automaticamente autorizzata ai sensi degli artt. 64 e 67 CCNL 2006/2009 del Comparto Scuola, con esonero dal servizio e con sostituzione ai sensi della normativa sulle supplenze brevi. È altresì valida per l’aggiornamento dei dirigenti scolastici ai sensi dell’art. 21 del CCNL 2002 – 2005 dell’Area V e prevede l’autorizzazione alla partecipazione in orario di servizio.

Allegati

Top