Menu

> Notizie > Didattica della letteratura "Nulla è sicuro, ma scrivi": letture di poeti italiani del Novecento

Notizie

25 Marzo 2019

Didattica della letteratura "Nulla è sicuro, ma scrivi": letture di poeti italiani del Novecento

L'Associazione professionale Proteo Fare Sapere propone un percorso di didattica della poesia italiana del Novecento fondato sulla lettura e sull’interpretazione storico-critica dei testi

Didattica della letteratura "Nulla è sicuro, ma scrivi"
Letture di poeti italiani del Novecento

Il corso, da svolgersi da ottobre 2019 ad aprile 2020 in orario pomeridiano, dalle 15.00 alle 19.00, è rivolto ai docenti della scuola secondaria di primo e secondo grado ed è costituito da tre incontri, dedicati ciascuno a un poeta italiano del Novecento.

Si tratta di un vero e proprio corso-seminario di approfondimento rivolto a un massimo di trenta insegnanti, ai quali verranno comunicate sedi e date di svolgimento, e coordinato da un gruppo di docenti di diverse università italiane, tutti a vario titolo esperti di letteratura contemporanea e impegnati da molti anni in attività di formazione per le scuole.

Le città sedi dei corsi saranno le seguenti: Torino, Milano, Padova, Bologna, Firenze, Pesaro, Roma, Napoli, Lamezia Terme, Bari, Catania.

Al termine del corso, gli insegnanti propongono nelle classi - partendo dalle loro sensibilità, conoscenze ed esperienze educative e in piena autonomia - un percorso didattico su alcune poesie e poeti trattati durante il seminario. Conclusa questa ricaduta didattica nelle classi, gli insegnanti inviano ai docenti-formatori un resoconto/riflessione su quanto proposto ai loro studenti. Poiché la mediazione didattica è fondamentale per la riuscita del corso e per contrastare la didattica “mordi e fuggi”, ormai così frequente e invasiva da mortificare i tempi lunghi e lenti dell’apprendimento, si propone di utilizzare anche il periodo scolastico ottobre-dicembre 2020 per la sperimentazione nelle classi dei percorsi di didattica della poesia italiana del Novecento.

I testi di riferimento dai quali vengono lette e commentate le poesie e che rappresentano anche la base per le conseguenti considerazioni critiche, sono i seguenti

  • Franco Fortini, I poeti del Novecento, Donzelli, Roma 2017
  • Pier Vincenzo Mengaldo, Poeti italiani del Novecento, Mondadori, Milano 2003

L'iniziativa è presente sulla piattaforma SOFIA con il numero 30197.

Modalità di iscrizione

I docenti interessati possono compilare il modulo online cliccando qui.
Per ogni sede è previsto un numero massimo di trenta iscritti, raggiunto il quale le iscrizioni verranno chiuse. Il termine delle iscrizioni è comunque fissato al 30 settembre 2019

Costi

  • Per gli iscritti alla FLC CGIL la quota è di 60 €
  • Per i non iscritti alla FLC CGIL la quota è di 120 €

Modalità di pagamento

  • Carta del docente
  • Bonifico bancario
    Intestato a Proteo Fare Sapere – Roma
    IBAN IT 36 R 03127 05006 0000 0000 1059
    Causale “Didattica della letteratura 2019/2020”

L’iniziativa, essendo organizzata da soggetto qualificato per l’aggiornamento (DM 08.06.2005 e Direttiva MIUR 170/2016), è automaticamente autorizzata ai sensi degli artt. 64 e 67 CCNL 2006/2009 del Comparto Scuola, con esonero dal servizio e con sostituzione ai sensi della normativa sulle supplenze brevi. È altresì valida per l’aggiornamento dei dirigenti scolastici ai sensi dell’art. 21 del CCNL 2002 – 2005 dell’Area V e prevede l’autorizzazione alla partecipazione in orario di servizio.

Allegati

Top