Menu

> Corsi > Corsi in programma > Archivio Corsi > Valutazione nella Scuola primaria

Corsi

Valutazione nella Scuola primaria

Data: 09 apr 2021 - 03 mag 2021
Regione: veneto
Destinatari: docenti

Dal 9 aprile al 3 maggio 2021 l’Associazione Proteo Fare Sapere Padova, in collaborazione con la FLC Cgil, organizza il corso di formazione

Valutazione nella Scuola primaria

Gli incontri formativi si svolgeranno, online, dal 9 aprile al 3 maggio 2021, dalle ore 16.30 alle ore 18.30.
Dopo l’ordinanza del 4 dicembre 2020 che, come ha stabilito il Parlamento, ha fornito le Linee Guida per una valutazione formativa che si manifesti con livelli e giudizi descrittivi, gli insegnanti sono impegnati a mettere in campo la loro professionalità e avviare un percorso di formazione. Proteo Fare Sapere, che con altre associazioni aveva da tempo sostenuto la necessità di abolire il voto per riprendere davvero la valutazione formativa, propone un ciclo di tre incontri nella modalità di ricerca/azione, in date non troppo vicine in modo da consentire ai corsisti di potersi confrontare nelle loro scuole.

Il corso è di carattere operativo. Per questa ragione è riservato a un gruppo non troppo numeroso (60 corsisti) e sarà data la precedenza nell’iscrizione a docenti che provengono almeno in 3 dallo stesso istituto. Per la stessa ragione sono invitate a condurre il corso docenti che operano all’Università e che lavorano con le scuole.

Si consiglia di rileggere prima del corso le Indicazioni Nazionali (Il capitolo “Organizzazione del curricolo” e il curricolo di una delle discipline insegnate) e le Linee Guida sulla valutazione (OM 4/12/2020).

Durante il primo incontro saranno date ai corsisti tracce di lavoro, da svolgere individualmente ma preferibilmente in gruppo, da inviare alla prof. Nigris (elisabetta.nigris@unimib.it) entro il 29 aprile, e che saranno discusse nell’ultimo incontro.

Programma
9 aprile 16.30/18.30
Indicazioni Nazionali e progettazione: dagli obiettivi di apprendimento ai giudizi descrittivi. Consegna di lavoro ai corsisti - Elisabetta Nigris, docente di progettazione didattica e valutazione all’Università Bicocca di Milano e coordinatrice del gruppo di lavoro che ha elaborato le linee guida.

19 aprile 16.30/18.30
Valutazione formativa: strumenti per valutare in itinere e feedbackAnna Pietrobon, insegnante di scuola primaria, collaboratrice della prof.ssa Nigris nel gruppo “Bicocca per la scuola” di Milano - Barbara Balconi, ricercatrice, gruppo “Bicocca per la scuola” di Milano

3 maggio 16.30/18.30
Confronto sul lavoro svolto dai corsisti. Progettazione didattica e valutazione: come procedere negli anni. La comunicazione ai genitori - Elisabetta Nigris

Direttore del corso: Antonio Giacobbi, presidente Proteo Fare Sapere Veneto.

Modalità di iscrizione
Per iscriversi al corso è necessario compilare, in tutte le parti, la domanda che troverete al seguente link: https://forms.gle/yTXeLsyZAsqikX6WA.
L'iscrizione deve essere effettuata entro il 7 aprile 2021. Il giorno successivo gli iscritti riceveranno conferma dell’avvio del corso e il link per il collegamento tramite la piattaforma GoToMeeting.

Costi
I docenti iscritti a FLC CGIL verseranno solo la quota di iscrizione a Proteo di € 10.
I docenti non iscritti a FLC-CGIL verseranno € 25, comprensiva della quota di iscrizione a Proteo. Qualora già iscritti a Proteo versano solo € 15.

Modalità di pagamento
La quota di iscrizione può essere versata:
1) tramite bonifico bancario, intestato a Proteo Fare Sapere, via Peschiera 5 Mestre, Venezia, indicando la causale: “Cognome e Nome (del corsista) sottoscrizione liberatoria corso valutazione primaria”. Su: Banca Intesa San Paolo, via Lazzari 5, 30174 Mestre, Venezia IBAN: IT02 M030 6902 1181 0000 0060 513
2) I soli docenti di ruolo possono versare la quota tramite la carta del docente.
La copia del bonifico o la ricevuta della carta del docente deve essere inviata via mail a: proteofaresaperepadova@gmail.com (indicando il titolo del corso e cognome e nome del corsista).
Si prega di non fare il bonifico prima di avere conferma dell’avvio del corso e, successivamente, di farlo entro martedì 13 aprile.

L’iniziativa, essendo organizzata da soggetto qualificato per l’aggiornamento (DM 08.06.2005 e Direttiva MIUR 170/2016), è automaticamente autorizzata ai sensi degli artt. 64 e 67 CCNL 2006/2009 del Comparto Scuola, con esonero dal servizio e con sostituzione ai sensi della normativa sulle supplenze brevi.

Allegati

Top