Menu

> Corsi > Corsi in programma > Archivio Corsi > "Strategie e risorse per una didattica inclusiva" - Lucca

Corsi

"Strategie e risorse per una didattica inclusiva" - Lucca

Data: 12 mar 2019 - 20 mar 2019
Regione: toscana
Destinatari: Docentiinteressati

Dal 12 al 20 marzo 2019 l'Associazione professionale Proteo Fare Sapere Lucca e la FLC CGIL Lucca organizzano il corso di formazione

Strategie e risorse per una didattica inclusiva

Gli incontri si terranno dal 12 al 20 marzo 2019, dalle 15.30 alle 18.30, presso la sede della CGIL di Lucca. I materiali del corso sono utili per la preparazione alle prove di accesso al corso di specializzazione per il sostegno.

Programma

  • 12 marzoCompetenze su empatia e intelligenza emotivaLuana Collacchioni, Università di Firenze
  • 13 marzoCompetenze in riferimento all’organizzazione scolastica e agli aspetti giuridici riguardanti l’Autonomia ScolasticaNella De Angeli, dirigente scolastica
  • 18 marzoCompetenze su creatività e pensiero divergenteLuana Collacchioni, Università di Firenze
  • 20 marzoLa comprensione dei testiRosa Mariniello, docente di Liceo Classico

Modalità di iscrizione

È necessario inviare la scheda di iscrizione allegata, entro il 9 marzo, all'indirizzo proteolucca@libero.it oppure via fax al numero 0583441555.
Il corso si svolgerà solo in presenza di almeno 25 iscritti.
Prima di effettuare il pagamento o emettere il voucher, attendere che il corso venga confermato telefonicamente o per email.

Costi

  • Per gli iscritti alla FLC CGIL la quota è di 45 €
  • Per i non iscritti alla FLC CGIL la quota è di 80 €

Le quote sono comprensive dell’iscrizione a Proteo per l’anno 2019.

Modalità di pagamento

  • Carta del docente
  • Bonifico bancario
    Beneficiario: Proteo Fare Sapere Lucca
    Banca: MPS di Lucca Agenzia 2
    Codice IBAN: IT45Z0103013702000001035884
    Causale del versamento: Corso di formazione test Tfa sostegno 2019

Verrà rilasciato attestato di partecipazione.

L’iniziativa, essendo organizzata da soggetto qualificato per l’aggiornamento (DM 08.06.2005 e Direttiva MIUR 170/2016), è automaticamente autorizzata ai sensi degli artt. 64 e 67 CCNL 2006/2009 del Comparto Scuola, con esonero dal servizio e con sostituzione ai sensi della normativa sulle supplenze brevi. È altresì valida per l’aggiornamento dei dirigenti scolastici ai sensi dell’art. 21 del CCNL 2002 – 2005 dell’Area V e prevede l’autorizzazione alla partecipazione in orario di servizio.

Allegati

Top