Menu

Corsi

"Speciale TFA sostegno"

Data: 10 mar 2019 - 14 apr 2019
Regione: emilia
Destinatari: Docentiinteressati

Dal 10 marzo al 14 aprile 2019 l'Associazione professionale Proteo Fare Sapere Emilia Romagna, in collaborazione con la FLC CGIL Emilia Romagna, organizza il corso di formazione in presenza e online

Speciale TFA sostegno
Come affrontare le prove di preselezione per l’accesso ai corsi
per il conseguimento della 
specializzazione per il sostegno

Le giornate di incontro si terranno dal 10 marzo al 14 aprile 2019 in orario pomeridiano in più sedi facenti riferimento a tre macroaree

  • Rimini/Forlì/Cesena/Ravenna
  • Piacenza/Parma/Reggio Emilia
  • Ferrara/Modena/Bologna 

Le date e le sedi dei corsi in presenza saranno comunicate al più presto all’interno dei programmi territoriali.

Il percorso formativo è articolato in 

  • Lezioni in presenza della durata di 3 ore a incontro, strutturate in 4 moduli formativi dedicati alle tematiche concorsuali, come da programma
  • Un pacchetto di 60 ore interamente online sulla piattaforma e-learning formazione.proteofaresapere.it, articolato in 8 moduli didattici che affrontano le tematiche cruciali evidenziate dal D.M. 30/09/11: competenze socio-psico-pedagogiche e didattiche; competenze didattiche diversificate in funzione del grado di scuola; empatia e intelligenza emotiva; creatività e pensiero divergente; competenze organizzative e giuridiche nella scuola dell’autonomia e 2 moduli metodologici destinati alle strategie e alle simulazioni delle prove d’esame

Argomenti

  • Psicologia - Maurizia Cotti
    Psicologia dell’età evolutiva
    Processi cognitivi e stili di apprendimento
    Percorsi di individualizzazione/personalizzazione
    Esercitazioni con quesiti a risposta multipla
  • Psicopedagogia e metodologia - Maria Chiara Mollo
    I fondamenti psicopedagogici e le nuove strategie didattiche nella scuola inclusive
    Modelli operative ed educativo-didattici per gli alunni con disabilità
    Esercitazioni con quesiti a risposta multipla
  • Profilo dell’insegnante di sostegno - Gianluca Dradi
    Aspetti normativi/giuridici sulla disabilità
    Competenze, ruolo, funzione del docente di sostegno
    Stesura del Pei e del Pdf
    Gli accordi di programma
    Esercitazioni con quesiti a risposta multipla
  • Simulazione - Raffaella Brunelli
    Strategie d’esame
    Simulazione delle prove d’esame con presentazione e somministrazione di test preselettivi specifici per area partendo dalla comprensione del testo

È possibile consultare in allegato il programma dei corsi di BolognaRimini e Piacenza/Parma/Reggio Emilia.

Modalità di iscrizione

È necessario inviare, entro il 9 marzo, all’indirizzo email corrispondente alle sedi di seguito indicate

  • La scheda compilata di iscrizione al corso
  • La copia del bonifico di pagamento della tessera Proteo pari a 10 €
  • La copia del bonifico di pagamento della quota di iscrizione al corso, per i docenti non in possesso della carta del docente
  • La copia del buono di pagamento della quota di iscrizione al corso, per i docenti registrati a cartadeldocente.it con spid

Indirizzi email delle sedi a cui inviare l’iscrizione:

Il corso si effettuerà con un numero minimo di 25 iscritti.

Costi

Corso in presenza

  • Per gli iscritti alla FLC CGIL il contributo è di 60 €
  • Per i non iscritti alla FLC CGIL il contributo è di 100 €

Corso in presenza e online

  • Per gli iscritti alla FLC CGIL il contributo è di 100 € (60+40)
  • Per i non iscritti alla FLC CGIL il contributo è di 140 € (100+40)

Coloro che non sono iscritti a Proteo Fare Sapere sono chiamati ad aggiungere la quota di 10 € per la carta di adesione all'Associazione per l’anno in corso.

Modalità di pagamento

  • Carta del docente
  • Bonifico bancario intestato a Proteo Fare Sapere Emilia Romagna
    IBAN IT72W0335901600100000132180
    Banca Prossima - Agenzia di Bologna, via Degli Artieri 2
    Causale “Nome - Cognome - corso Speciale TFA - Sostegno”

Verrà rilasciato attestato di partecipazione.

L’iniziativa, essendo organizzata da soggetto qualificato per l’aggiornamento (DM 08.06.2005 e Direttiva MIUR 170/2016), è automaticamente autorizzata ai sensi degli artt. 64 e 67 CCNL 2006/2009 del Comparto Scuola, con esonero dal servizio e con sostituzione ai sensi della normativa sulle supplenze brevi. È altresì valida per l’aggiornamento dei dirigenti scolastici ai sensi dell’art. 21 del CCNL 2002 – 2005 dell’Area V e prevede l’autorizzazione alla partecipazione in orario di servizio.

Top