Menu

> Attività > Corsi in programma > Archivio Corsi > "Sentieri di confine: il Novecento che non si studia e qualche volta si celebra" - Brescia

Attività

"Sentieri di confine: il Novecento che non si studia e qualche volta si celebra" - Brescia

Data: 17 ott 2018 - 21 nov 2018
Regione: lombardia
Destinatari: Docenti
Argomenti: Novecentostoria

Dal 17 ottobre al 21 novembre 2018 l'Associazione professionale Proteo Fare Sapere Brescia organizza il corso di formazione

Sentieri di confine:
il Novecento che non si studia e qualche volta si celebra

Le sei giornate di incontro si terranno dal 17 ottobre al 21 novembre 2018, dalle 15.00 alle 17.30, presso la sede Proteo di Brescia. Il percorso di formazione è rivolto ai docenti delle scuole secondarie di I e II grado.
È necessario rielaborare alcune questioni del secolo scorso che in Italia non hanno trovato il giusto spazio nelle coscienze e nell'insegnamento nelle nostre scuole. Il Novecento non solo è un secolo finito, ma con lui si sono chiuse alcune problematiche che l'hanno fortemente caratterizzato e se ne sono aperte altre di portata mondiale come le grandi migrazioni di popoli. La rielaborazione delle problematiche che proponiamo è ormai necessaria. Senza alcun tipo di moralismo, senza attribuire alla storia compiti che non sono suoi (la storia non insegna nulla), dando un giusto spazio a questi eventi nel nostro sapere e nel nostro tempo. Dopo aver scavato e riportato alla luce dati-fatti-persone.

Obiettivi

  • Sapersi muovere su un argomento storico con attenzione critica;
  • Saper costruire una mappa concettuale ampia e dettagliata sulla tematica;
  • Saper individuare i nodi importanti;
  • Saper promuovere negli studenti e studentesse la capacità di progettare, ricercare.

Modalità di iscrizione

È necessario iscriversi entro il 12 ottobre 2018 tramite la piattaforma MIUR e accedendo al sito www.proteobrescia.it, compilando il format all’interno della pagina “iscriviti ai nostri corsi”.

Costi

  • Per gli iscritti alla FLC CGIL la quota è di 120 € (comprensivi di tessera Proteo 2018);
  • Per i non iscritti alla FLC CGIL la quota è di 160 € (comprensivi di tessera Proteo 2018).

È possibile effettuare il pagamento tramite la carta del docente. Una volta generato il buono inviarlo in PDF all'indirizzo info@proteobrescia.it.

L’iniziativa, essendo organizzata da soggetto qualificato per l’aggiornamento (DM 08.06.2005 e Direttiva MIUR 170/2016), è automaticamente autorizzata ai sensi degli artt. 64 e 67 CCNL 2006/2009 del Comparto Scuola, con esonero dal servizio e con sostituzione ai sensi della normativa sulle supplenze brevi.

Allegati

Top