Menu

> Corsi > Corsi in programma > Archivio Corsi > "Scuola-lavoro e solidarietà. Un'alternativa pedagogica" - Firenze

Corsi

"Scuola-lavoro e solidarietà. Un'alternativa pedagogica" - Firenze

Data: 27 nov 2018
Regione: toscana
Destinatari: interessati

Il 27 novembre 2018 l'Associazione professionale Proteo Fare Sapere Toscana e la FLC CGIL Toscana organizzano il seminario

Scuola-lavoro e solidarietà.
Un'alternativa pedagogica

La giornata di incontro si terrà il 27 novembre 2018, dalle 9.30 alle 18.00, presso l'Aula Rossa di Villa Ruspoli di Firenze.

Programma

Ore 10.00 - 13.00 - Scuola-lavoro e Solidarietà: dalla prassi al metodo.

9.30 Registrazione dei partecipanti;

10.00 Presentazione dell'iniziativa - Doriano Bizzarri, presidente Proteo Fare Sapere Toscana;

10.15 Confronto sul progetto Scuola-lavoro e Solidarietà. Coordina Daniele Monticelli, segretario generale FLC CGIL Toscana.

  • Service learning, alternanza scuola-lavoro, orientamento: relazioni possibili - Italo Fiorin, docente di Didattica e Pedagogia Speciale, LUMSA;
  • Le ragioni del progetto - Francesca Betti, formatrice FILCAMS CGIL Firenze;
  • Le esperienze di scuola-lavoro e solidarietà - IS "Roncalli" di Poggibonsi, IS "Marco Polo" di Firenze, Istituto Agrario di Firenze;
  • Scuola-lavoro e solidarietà: bilancio e prospettive - Patrizia Lotti, ricercatrice INDIRE;
  • Punto di vista degli studenti - Matilde Collavini, Rete Studenti Nazionale;

12.45 Come accogliere la proposta - Anna Teselli, Area Welfare;

Ore 14.30 - 18.30 - Per un’economia sociale. Un rinnovato e significativo rapporto tra mondo della conoscenza e mondo dei lavori.

14.30 Introduzione e coordinamento dei lavori - Maurizio Brotini, CGIL Toscana;

Interventi

  • Alessandro Rapezzi, segretario generale FLC CGIL Campania;      
  • Patrizia Meringolo, docente di Psicologia sociale dell’Università di Firenze;     
  • Cristina Grieco, assessore all’Istruzione Regione Toscana;     
  • Maria Patrizia Bettini, MIUR;         
  • Leonardo Bassilichi, presidente della Camera di Commercio di Firenze;            
  • Serena Pallecchi, responsabile educazione ARCI nazionale;  
  • Olmo Gazzarri, Legacoop Toscana;

18.00 Idee e prospettive della proposta - Francesco Sinopoli, segretario generale FLC CGIL.

L’iniziativa, essendo organizzata da soggetto qualificato per l’aggiornamento (DM 08.06.2005 e Direttiva MIUR 170/2016), è automaticamente autorizzata ai sensi degli artt. 64 e 67 CCNL 2006/2009 del Comparto Scuola, con esonero dal servizio e con sostituzione ai sensi della normativa sulle supplenze brevi. È altresì valida per l’aggiornamento dei dirigenti scolastici ai sensi dell’art. 21 del CCNL 2002 – 2005 dell’Area V e prevede l’autorizzazione alla partecipazione in orario di servizio.

Allegati

Top