Menu

> Corsi > Corsi in programma > Archivio Corsi > Scuola comunità e progetto di vita tra pratiche generative e prospettive didattiche - Ravenna

Corsi

Scuola comunità e progetto di vita tra pratiche generative e prospettive didattiche - Ravenna

Data: 07 set 2019 - 08 set 2019
Regione: emilia

Il 7 e l'8 settembre 2019 l'Associazione professionale Proteo Fare Sapere e l'Associazione ARIAC, in collaborazione con l'IC St. San Pietro in Vincoli (RA) e la Fondazione Sinapsi Cava de’ Tirreni (SA), organizzano il 12° seminario nazionale

Scuola comunità e progetto di vita
tra pratiche generative e prospettive didattiche

Le giornate di incontro si terranno il 7 e l'8 settembre 2019 presso la Sc. Sec. 1° Grado “V. Randi” di Ravenna e sono rivolte a docenti, dirigenti e operatori sociali.
Il tentativo di modernizzazione avviato dalla riforma delle famose tre “I” (informatica, inglese, impresa), ha di fatto svuotato la scuola del senso costruito a fatica dalla tradizione storico culturale e ha messo in discussione il ruolo di prestigio conquistato dalla formazione pubblica.
La scuola è apparsa man mano sempre più sorpassata perché di essa si è messa in mostra solo l’inadeguatezza. A livello sociale, dove nel frattempo si stava affermando un tipo di comunicazione orizzontale, si è cercato in tanti modi di togliere Auctoritas sia alla parola sia ai maestri, alle maestre in particolare, con l’insistenza sulle competenze piegate ad una logica aziendalistica.
Secondo noi è necessario ora riconquistare il senso primigenio delle scuola. La scuola deve diventare “Progetto di vita” per creature piccole e grandi che nella relazione pedagogica realizzano uno scambio fecondo con figure adulte autorevoli, imparando non solo i saperi e le competenze, ma anche a saper essere. Solo così è possibile avviare un processo di ri/umanizzazione della società, tanto agognato quanto necessario.

Programma

7 settembre

9.00 Saluti

  • Rosa Porcu, coordinatrice nazionale ARIAC
  • Paola Falconi, DS I.C. San Pietro in Vincoli
  • Sergio Sorella, presidente nazionale Proteo Fare Sapere

9.30 Tavola rotonda coordinata da Rosa Porcu: La scuola è comunità che apprende? È spazio generativo del progetto di vita? Gli insegnanti sono adulti come lifelong learners?
Dibattono

  • Gli Insegnanti italiani e le loro pratiche didattiche - Gianluca Argentin, Univ. Cattolica
  • Capacitare il progetto di vita. Talis 2018Piergiuseppe Ellerani, UniSalento
  • Donne a scuola per un progetto culturaleSarah De Pietro, Ass. “Le Contemporanee”
  • Il ruolo delle associazioni professionali nella formazione dei docenti - Sergio Sorella

11.30 Pausa caffè

12.00 Dibattito in App. Cooperativo: Attivazione di gruppi cooperativi e prima co-costruzione Manifesto/Proposta ARIAC Anno Sociale 2019/2020

13.00 Pausa pranzo

15.00 Introduzione ai lavori: Attivazione di laboratori/workshop che applicano innovazione - Cristina Lombardi

15.15 Workshop in parallelo

  • L’esperienza di una Scuola DADA - Cecilia Rivalenti
  • Bambini “inter . . attivi” Sc. Infanzia - Sara Gastaldello, Anna Lago
  • L’esperienza della scuola “Senza Zaino”Rita Gentili, Paola Frassineti
  • Costruire ponti: le pratiche autobiograficheAstrid Valeck, Aps “Parolefatteamano”

18.00 Chiusura dei lavori: Commenti, revisione e conclusioni della giornata

8 settembre

9.00 Workshop in parallelo La comunità associativa ARIAC al lavoro - Daniela Sartore, Gino Annolfi

  • Avventure urbane: Costruire apprendimenti con la città. Fondazione SINAPSI / ARIAC Campania - A. Santangelo, F. Porrari, E. Di Martino
  • Il Coop. Learning in classe, a scuola, nel territorioCristina Lombardi, ARIAC Emilia Romagna
  • Scuola-Famiglia: un nuovo patto generativo di senso. ARIAC Puglia / Ass. Babalaba - Apollonia Rinaldi, Cecilia Simone

11.00 Sintesi finale e commenti

11.30 Assemblea programmatica. Coordinamento - R. Porcu, P. Ellerani

Modalità di iscrizione

È necessario compilare il modulo online, entro il 5 settembre, cliccando qui.

Costi

  • Per gli iscritti a Proteo e ARIAC la quota è di 5 €
  • Per i non iscritti la quota è di 40 €

Modalità di pagamento

  • Buono carta del docente
  • In contanti

Per il pernottamento consultare le informazioni logistiche presenti in allegato.

Verrà rilasciato attestato di formazione valevole per il portfolio personale e gli usi consentiti dalle norme.

L’iniziativa, essendo organizzata da soggetto qualificato per l’aggiornamento (DM 08.06.2005 e Direttiva MIUR 170/2016), è automaticamente autorizzata ai sensi degli artt. 64 e 67 CCNL 2006/2009 del Comparto Scuola, con esonero dal servizio e con sostituzione ai sensi della normativa sulle supplenze brevi. È altresì valida per l’aggiornamento dei dirigenti scolastici ai sensi dell’art. 21 del CCNL 2002 - 2005 dell’Area V e prevede l’autorizzazione alla partecipazione in orario di servizio.

Allegati

Top