Menu

> Attività > Corsi in programma > Archivio Corsi > Corso di formazione.Studentesse e studenti al centro di un mondo in trasformazione. Strategie didattiche e comunicative in un corpo che cambia. Complessità e ricchezza delle differenze

Attività

Corso di formazione.Studentesse e studenti al centro di un mondo in trasformazione. Strategie didattiche e comunicative in un corpo che cambia. Complessità e ricchezza delle differenze

Data: 16 ott 2017 - 27 nov 2017
Regione: sardegna

Proteo Fare Sapere Sardegna in collaborazione con FLC CGIL Sassari organizza il corso di formazione rivolto agli insegnanti, al personale educativo e al personale ATA di ogni ordine e grado.

Studentesse e studenti al centro di un mondo in trasformazione.

Strategie didattiche e comunicative in un corpo che cambia.

Complessità e ricchezza delle differenze

Il corso si terrà a Sassari dal 16 ottobre al 27 novembre in incontri dalle ore 15:30 alle 19:00 presso Salone del Centenario, largo Budapest 9 - Liceo Azuni, via Rolando 4

Il progetto intende promuovere un percorso rivolto a tutto il personale delle scuole primarie, secondarie di primo e secondo grado del territorio. Tratterà problematiche che intervengono nei meccanismi di costruzione identitaria, sui processi di formazione di stereotipi e pregiudizi e discriminazioni in base all’orientamento sessuale o al genere. Il percorso verterà sull’acquisizione di un approccio di genere nella pratica educativa e didattica e il contrasto degli atteggiamenti discriminatori nelle scuole.

L’ambito scolastico risulta essere, infatti, un luogo privilegiato di riflessione e crescita in cui bambine, bambini e adolescenti cominciano a costruire in maniera più definita la loro identità sviluppare la loro individualità. Il percorso si propone di offrire alle e ai docenti, strumenti di supporto alle alunne e agli alunni nel difficile, ma affascinante cammino di progettazione del proprio percorso di vita, scolastico e professionale nel rispetto di ciò che si è senza dover per forza rispondere ai rigidi modelli sociali che ci vengono imposti.

In tale contesto, il ruolo delle e degli insegnanti è fondamentale per decostruire stereotipi e pregiudizi veicolati avari livelli dal contesto sociale e culturale. Una formazione specifica, a tal proposito appare essenziale per garantire una corretta relazione con la molteplicità delle identità.

Programma

16 Ottobre MASSIMO MELE Vice presidente del Movimento Omosessuale Sardo, giornalista, counselor e responsabile del gruppo scuola del MOS. "Stereotipi, pregiudizi, discriminazione. Identità sessuale:Identità e ruolo di genere, sesso biologico, orientamento sessuale. Percorsi di auto accettazione"

18 Ottobre MASSIMO MELE "Sessismo, omofobia, omofobia interiorizzata. Identità in transito: travestitismo, transessualismo, transgenderismo. Discriminazione: un lessico da conoscere".

23 Ottobre FRANCESCO PIVETTA Docente di filosofia, giornalista e formatore. "La preadolescenza: l’esperienza perturbante del corpo"

26 Ottobre FRANCESCO PIVETTA "Razzismo, omofobia, bullismo transfobico, violenza di genere".

06 Novembre FRANCESCO PIVETTA "Strategie d’intervento in ambito comunicativo - educativo"

09 Novembre FRANCESCO PIVETTA "Strumenti e percorsi didattici".

23 Novembre FEDERICO ZAPPINO Ricercatore Universitario e scrittore. "L’eteronormatività del genere" (conferenza aperta alla cittadinanza) 16.30 /19.30 presso Liceo Azuni

27 Novembre FEDERICO ZAPPINO "L’eteronormatività del genere"

Il Corso è a numero chiuso per un massimo di 40 iscritte/i. L’iscrizione può essere fatta attraverso il modulo allegato ed inviata per mail all’’indirizzo sardegna@proteofaresapere.it entro il 06 ottobre 2017; l’iscrizione può essere preceduta da una comunicazione alla segreteria organizzativa. Costi del corso (è utilizzabile anche la “Carta del docente”): 90€ per gli iscritti FLC-CGIL, 150€ per i non iscritti; a queste quote vanno aggiunti 10€ per la tessera “Proteo/Fare Sapere” che saranno versati da quanti non ne fossero ancora in possesso.

Segreteria organizzativa: e-mail: sardegna@proteofaresapere.it Fax: 079/2111209 cell.: 3407764383

Allegati

Top