Menu

> Attività > Corsi in programma > Archivio Corsi > Scuola, famiglia e adolescenti: elementi di psicologia relazionale

Attività

Scuola, famiglia e adolescenti: elementi di psicologia relazionale

Data: 08 feb 2017 - 10 mag 2017
Regione: sardegna
Destinatari: Docentigenitori
Argomenti: psicologia

Sassari 8 febbraio - 10 maggio

Proteo Fare Sapere Sardegna e FLC CGIL Sassari organizzano un corso di formazione per docenti

Scuola, famiglia e adolescenti: elementi di psicologia relazionale

Il corso si terrà a Sassari nei giorni dall'8 febbraio al 10 maggio in incontri di tre ore dalle 17:00 alle 20:30 presso Salone Mastino della Camera del Lavoro via Rockfeller 35 ( attenzione il corso ha già avuto due incontri) 

Osservazione, comprensione e acquisizione di metodiche di intervento su scuola -famiglia-adolescente

Le tematiche che il corso svilupperà saranno articolate ed elaborate attorno alla triade Scuola-Famiglia-Adolescente secondo i principi basici della Psicologia Relazionale. Punto di partenza e di arrivo sarà quindi prendere in esame la costruzione di relazioni collaborative tra sistemi interconnessi rispetto alle tematiche dell’adolescenza e che investono i campi dell’”educere”, della crescita e dello sviluppo psicofisico

Tematiche attraverso le quali si articola il corso

  • Scuola-Famiglia sistemi interattivi: competenze, ruoli e funzioni tra collaborazioni e confini.

  • Relazione insegnante alunno: la funzione dell’”educere” tra apprendimento cognitivo e sviluppo psichico.

  • Gruppo classe: processi di appartenenza, processi di individuazione.

  • La formazione dell’identità di genere.

  • Le condotte aggressive (bullismo, cyber bullismo …) come risposte regressive ai bisogni evolutivi.

  • Come riconoscere i segnali di disagio adolescenziale (comportamenti auto lesivi, ritiro relazionale, disconti- nuità dell’apprendimento, abbandono scolastico …)

Il corso è tenuto da Massimo Ravenna (Istituto di Psicoterapia familiare e relazionale di Roma)

Per informazioni e adesioni sassari@flcgil.it

Per partecipare in caso di impegni di servizio: L’iniziativa è organizzata da soggetto qualificato per l’aggiornamento ( (Direttiva 170/2016 e DM 8/6/2005) ed è quindi automaticamente autorizzata ai sensi degli artt. 64 e 67 CCNL 2006/2009 del comparto scuola con esonero dal servizio e con sostituzione ai sensi della normativa sulle supplenze brevi.

Allegati

Top