Menu

> Corsi > Corsi in programma > Archivio Corsi > Dalla pedagogia dell’inclusione ai bisogni educativi speciali: una scuola a misura dello studente

Corsi

Dalla pedagogia dell’inclusione ai bisogni educativi speciali: una scuola a misura dello studente

Data: 23 nov 2016 - 07 dic 2016
Regione: lazio
Destinatari: Docenti

Roma dal 23 novembre al 7 dicembre

 

L'associazione Proteo Fare Sapere , in collaborazione con FLC CGIL Roma Lazio organizza il corso di formazione e aggiornamento rivolto a docenti di ogni ordine e grado

Dalla pedagogia dell’inclusione ai bisogni educativi speciali:

una scuola a misura dello studente

Il corso si terrà a Roma il 23-30 novembre e il 5-7 dicembre presso IIS Confalonieri De Chirico Via Beata Maria de Mattias (Metro A fermata Re di Roma)

Contenuti

  • Personalizzazione e individualizzazione dell'insegnamento

  • DSA: riferimenti normativi, classificazioni, le buone prassi

  • Bisogni educativi speciali

  • Individuazione DSA e BES

  • Elaborazione piano didattico personalizzato (PDP)

  • Idee e proposte per una didattica interculturale

  • Metodologie didattiche mirate al recupero degli alunni in difficoltà

Formatori

Anna Maria Ciaccia docente scuola superiore, esperta DSA

Sabrina De Giacomo pedagogista famigliare, esperta pratiche didattica DSA e BES

Massimiliano Fiorucci professore ordinario Università degli Studi Roma Tre - Pedagogia interculturale

Giorgio Crescenza docente scuola superiore, dottore di ricerca in Pedagogia

Modalità: il corso si attiverà con un numero minimo di partecipanti pari a 20, si svolgerà in 4 incontri di 3 ore ciascuno ( 2 teorici e 2 laboratoriali). Per le adesioni compilare la scheda in allegato e inviarla a lazio@proteofaresapere.it

Costi :100 euro comprensivi di tessera Proteo 2017 - 60 euro per iscritti FLC CGIL o Proteo

Informazioni Giorgio Crescenza 347/3403787 - Valter Conte 348/0124193

Per partecipare in caso di impegni di servizio: l'iniziativa essendo organizzata da soggetto qualificato per l’aggiornamento (DM 8.06.2005) è automaticamente autorizzata ai sensi degli artt. 64 e 67 CCNL 2006/2009 del Comparto Scuola con esonero dal servizio e con sostituzione ai sensi della normativa sulle supplenze brevi.

 

 

Allegati

Top