Menu

> Attività > Corsi in programma > Archivio Corsi > "Il riordino dell’istruzione professionale: quali scenari possibili?" - Ghilarza (OR)

Attività

"Il riordino dell’istruzione professionale: quali scenari possibili?" - Ghilarza (OR)

Data: 30 mag 2018
Regione: sardegna

Il 30 maggio 2018 l'Associazione professionale Proteo Fare Sapere Sardegna e la FLC CGIL Sardegna organizzano il seminario formativo

Il riordino dell’istruzione professionale: quali scenari possibili?

La giornata di incontro si terrà il 30 maggio 2018, dalle 10.30 alle 16.30, presso la Torre Aragonese di Ghilarza (OR) ed è rivolta al personale della scuola pubblica.
Obiettivo è quello di fornire gli strumenti per comprendere le problematiche didattiche, organizzative e le conseguenze sulle dotazioni organiche previste dall’attuale quadro normativo di riferimento.

Programma

10.30 Registrazione dei partecipanti;

11.00 L’importanza dell’Istruzione Professionale nello sviluppo della SardegnaAntonietta Melas, Proteo Fare Sapere Sardegna;

11.10 I numeri degli Istituti Professionali in SardegnaIvo Vacca, segretario regionale FLC CGIL Sardegna;

11.20 Ordinamenti e piani orari: le scelte delle scuole, l’opinione della FLCGigi Caramia, segretario nazionale FLC CGIL con delega all’istruzione professionale;

12.00 Contributi dal pubblico e discussione;

13.00 Pausa pranzo;

13.30 Istruzione e formazione professionale sussidiaria: piani orari, strumenti organizzativi, accreditamento. Accordo tra Stato e Regioni, 8 marzo 2018Gigi Caramia;

14.15 Contributi dal pubblico, discussione e proposte;

16.30 Conclusione dei lavori - Gigi Caramia.

Modalità di iscrizione

È necessario inviare la scheda di adesione allegata a uno dei seguenti indirizzi: sardegna@flcgil.it, oppure sardegna@proteofaresapere.it.

Sarà rilasciato attestato di partecipazione.

L’iniziativa, essendo organizzata da soggetto qualificato per l’aggiornamento (DM 08.06.2005 e Direttiva MIUR 170/2016), è automaticamente autorizzata ai sensi degli artt. 64 e 67 CCNL 2006/2009 del Comparto Scuola, con esonero dal servizio e con sostituzione ai sensi della normativa sulle supplenze brevi e come formazione e aggiornamento dei dirigenti scolastici ai sensi dell'art. 21 del CCNL 2002-2005 dell'Area V e dispone dell’autorizzazione alla partecipazione in orario di servizio.

 

Allegati

Top