Menu

> Corsi > Corsi in programma > Archivio Corsi > "Nuovo regolamento di contabilità nelle scuole" - Pisa

Corsi

"Nuovo regolamento di contabilità nelle scuole" - Pisa

Data: 25 gen 2019 - 07 feb 2019
Regione: toscana

Dal 25 gennaio al 7 febbraio 2019 l'Associazione professionale Proteo Fare Sapere Pisa - Livorno organizza il corso

Nuovo regolamento di contabilità nelle scuole

I tre incontri si terranno dal 25 gennaio al 7 febbraio 2019, dalle 14.30 alle 18.00, presso la Camera del Lavoro di Pisa e sono rivolte a dirigenti scolastici, DSGA, assistenti amministrativi in servizio presso le istituzioni scolastiche.

Programma

  • Il Programma annuale e le nuove tempistiche di programmazione della spesa;
  • Le novità in materia di appalti e l'innalzamento della soglia per gli affidamenti diretti;
  • La gestione inventariale e dei beni delle istituzioni scolastiche;
  • Gli accordi di rete fra scuole;
  • Il recepimento delle novità normative in materia di ordinativo informatico locale, fatturazione elettronica, conservazione sostitutiva;
  • L'utilizzo delle tecnologie per gli incassi e i pagamenti;
  • I Revisori dei Conti e l’utilizzo di strumenti informatici per lo svolgimento dei controlli.

Modalità di iscrizione

È necessario compilare la scheda di iscrizione allegata o da scaricare dal sito www.proteotoscana.it e inviarla entro il 21 gennaio all'indirizzo proteopisa@gmail.com oppure via fax al numero 050-515203.
Il corso sarà attivato con un minimo di 25 iscritti.

Costi

  • A carico della scuola
    1 persona 60 €
    2 persone 100 €
    3 persone 130 €
  • A carico del frequentante la quota è di 60 €.

Il pagamento dovrà essere effettuato durante il primo incontro.
Sarà rilasciata ricevuta di pagamento.

Verrà rilasciato attestato di paertecipazione.

L’iniziativa, essendo organizzata da soggetto qualificato per l’aggiornamento (DM 08.06.2005 e Direttiva MIUR 170/2016), è automaticamente autorizzata ai sensi degli artt. 64 e 67 CCNL 2006/2009 del Comparto Scuola, con esonero dal servizio e con sostituzione ai sensi della normativa sulle supplenze brevi. È altresì valida per l’aggiornamento dei dirigenti scolastici ai sensi dell’art. 21 del CCNL 2002 – 2005 dell’Area V e prevede l’autorizzazione alla partecipazione in orario di servizio.

Allegati

Top