Menu

> Corsi > Corsi in programma > Archivio Corsi > "La pratica della fantasia" - Prato

Corsi

"La pratica della fantasia" - Prato

Data: 29 ott 2018 - 17 dic 2018
Regione: toscana
Destinatari: Docenti

Dal 29 ottobre al 17 dicembre 2018 l'Associazione professionale Proteo Fare Sapere Prato organizza il corso di formazione

La pratica della fantasia
Percorso ispirato a Gianni Rodari

Le sei giornate di incontro si terranno dal 29 ottobre al 17 dicembre 2018, dalle 17.00 alle 19.30, presso la saletta Auser in via Tintori a Prato e sono rivolti ai docenti della scuola dell'infanzia e primaria.
Immaginazione e fantasia si possono insegnare e imparare: questa è l’eredità di Gianni Rodari che vogliamo riscoprire per nutrire l’arte di insegnare. Il favoloso Gianni Rodari conferma con semplicità, passione e cultura la carica liberatoria della parola, il valore dell'immaginazione, il ruolo educativo della fantasia. Attraverso le idee che ci ha regalato Gianni Rodari nella sua Grammatica della Fantasia riscopriremo i processi della fantasia e le regole della creazione di storie con l'obiettivo di renderli pratica attiva. Il "metodo Rodari" consente di acquisire la capacità di smontare e rimontare i meccanismi verbali e non verbali per comprenderli sempre più e appropriarsene. Un ruolo significativo sarà attribuito al gioco: il nostro Gianni Rodari per primo in Italia ha indicato il gioco come modalità di apprendimento di sperimentazione e di crescita: negli anni '50 fu una vera rivoluzione.
Il corso vuole offrire materia prima, idee, occasioni, riflessioni utilissime per superare i limiti della routine e riconoscere il ruolo della creatività all'interno del processo educativo.
Cosa portiamo dalla Grammatica della Fantasia nel nostro percorso educativo? Inventiamo insieme laboratori rodariani, da riproporre nella classe. Immaginiamo percorsi educativi per la nostra scuola. Creiamo storie che possiamo tenere a nostra disposizione da ripescare all'occorrenza.

Obiettivi

  • Conoscere e riconoscere il valore della narrazione nella pratica quotidiana;
  • Inventare e costruire storie fantastiche per e con gli allievi;
  • Utilizzare le storie fantastiche per sostenere gli apprendimenti.

Il programma dettagliato degli incontri è consultabile in allegato.

Modalità di iscrizione

È necessario inviare un'email, prima dell'inizio del corso, all'indirizzo proteofaresapereprato@gmail.com indicando:

  • Titolo del corso;
  • Nome;
  • Cognome;
  • Codice fiscale;
  • Qualifica;
  • Scuola;
  • Numero di telefono personale;
  • Indirizzo email per le comunicazioni.

Va avanzata l'eventuale richiesta di riduzione della quota.
La conferma di attivazione o annullamento/rinvio del corso verrà comunicata tramite email. A seguito di comunicazione dell'attivazione del corso gli interessati potranno completare l'iscrizione versando la quota prevista.

Costi

  • Per gli iscritti alla FLC CGIL il contributo è di 45 €;
  • Per i non iscritti alla FLC CGIL il contributo è di 75 €.

Coloro che non sono iscritti a Proteo Fare Sapere per l'anno scolastico sono chiamati ad aggiungere la quota di 10 € per la carta di adesione all'Associazione.

Modalità di pagamento

  • Carta del docente;
  • Bonifico bancario 
    Beneficiario: Proteo Fare Sapere Prato
    Banca: Monte dei Paschi di Siena
    IBAN: IT30Q0103021501000001237838
    Causale del versamento: contributo per corso Pratica della Fantasia a.s. 2017-2018;
  • In contanti al primo incontro.

È necessario inviare un'email con allegata copia della ricevuta o gli estremi del bonifico bancario o del buono carta del docente.

Verrà rilasciato attestato di frequenza solo nel caso in cui le assenze non superino il 25% delle ore di corso, ossia 11,45 ore.

L’iniziativa, essendo organizzata da soggetto qualificato per l’aggiornamento (DM 08.06.2005 e Direttiva MIUR 170/2016), è automaticamente autorizzata ai sensi degli artt. 64 e 67 CCNL 2006/2009 del Comparto Scuola, con esonero dal servizio e con sostituzione ai sensi della normativa sulle supplenze brevi.

Allegati

Top