Menu

> Corsi > Corsi in programma > Archivio Corsi > #linguaeducazione Metodologie e pratiche didattiche nella scuola di oggi - Firenze

Corsi

#linguaeducazione Metodologie e pratiche didattiche nella scuola di oggi - Firenze

Data: 23 nov 2019
Regione: toscana
Destinatari: interessati

Il 23 novembre 2019 l'Associazione professionale Proteo Fare Sapere Firenze, il Movimento di Cooperazione Educativa e i Centri di Esercitazione ai Metodi di Educazione Attiva organizzano il convegno

#linguaeducazione
Metodologie e pratiche didattiche nella scuola di oggi

La giornata di incontro si terrà il 23 novembre 2019, dalle 9.00 alle 18.00, presso l'Aula Magna della Scuola di Studi Umanistici e della Formazione dell’Università degli Studi di Firenze.

Programma

9.00 Accoglienza e presentazione del Convegno

9.30 Lavoro dei gruppi

  • Il linguaggio dei social e la lingua italiana - Angela Pecetta
    Parteciperanno studenti del Liceo Scientifico Rodolico di Firenze
  • Giocare con le parole in contesti multiculturali - Antonio Di Pietro e Emanuela Conti
  • Scrivere e leggere col metodo naturale - Nerina Vretenar e Bruna Campolmi
  • La scrittura serve ancora? - Cristina Contri e Laura Lemmi

12.30 Presentazione del Manifesto sulla Lingua del MCE a cura del Gruppo Nazionale Lingua

13.00 Pausa pranzo

14.30 Restituzione del lavoro dei gruppi

15.30 Tavola rotonda. Coordina Carlo Testi

  • Giuliano Franceschini, docente di Didattica Generale presso l’Università degli Studi di Firenze
  • Raffaella Setti, docente di Linguistica presso l’Università degli Studi di Firenze
  • Nicoletta Maraschio, presidente Onoraria dell’Accademia della Crusca

17.00 Dibattito

18.00 Termine dei lavori

Modalità di iscrizione

È necessario compilare il modulo online cliccando qui.

L’iniziativa, essendo organizzata da soggetto qualificato per l’aggiornamento (DM 08.06.2005 e Direttiva MIUR 170/2016), è automaticamente autorizzata ai sensi degli artt. 64 e 67 CCNL 2006/2009 del Comparto Scuola, con esonero dal servizio e con sostituzione ai sensi della normativa sulle supplenze brevi. È altresì valida per l’aggiornamento dei dirigenti scolastici ai sensi dell’art. 21 del CCNL 2002 – 2005 dell’Area V e prevede l’autorizzazione alla partecipazione in orario di servizio.

Allegati

Top