Menu

> Corsi > Corsi in programma > Archivio Corsi > "Concorso straordinario, per titoli ed esami, per il reclutamento di personale docente per la scuola dell’infanzia e primaria su posto comune e di sostegno"

Corsi

"Concorso straordinario, per titoli ed esami, per il reclutamento di personale docente per la scuola dell’infanzia e primaria su posto comune e di sostegno"

Data: 12 dic 2018 - 06 feb 2019
Regione: emilia
Destinatari: Docenti

A partire da dicembre 2018 l'Associazione professionale Proteo Fare Sapere Emilia Romagna, in collaborazione con la FLC CGIL Emilia Romagna, organizza il corso di formazione per il

Concorso straordinario, per titoli ed esami,
per il reclutamento di personale docente per la scuola dell’infanzia
e primaria su posto comune e di sostegno

Le sei giornate di incontro si terranno a partire da dicembre 2018, per un totale di 18 ore, e sono rivolte ai

  • docenti in possesso di diploma magistrale, conseguito entro l’anno scolastico 2001/2002, che abbiano svolto, nel corso degli ultimi otto anni scolastici, dal 2010/2011 al 2017/2018, almeno due annualità di servizio specifico, anche non consecutive;
  • docenti in possesso di laurea abilitante in Scienze della Formazione primaria, che abbiano svolto, nel corso degli ultimi otto anni scolastici, dal 2010/2011 al 2017/2018, almeno due annualità di servizio specifico, anche non consecutive.

Il corso prevede un momento di riflessione teorica sulle didattiche e metodologie dell’apprendimento e un momento di analisi e confronto sull’elaborazione di una lezione simulata, preceduta da un’illustrazione delle scelte contenutistiche, didattiche e metodologiche.

Gli incontri si terranno nelle seguenti città:

  • Piacenza;
  • Parma;
  • Reggio Emilia;
  • Ferrara;
  • Forlì/Cesena;
  • Ravenna;
  • Rimini;
  • Bologna.

Ogni sede stabilirà il calendario delle lezioni così come le aule.

Programma

  1. Come progettare e valutare un percorso didattico efficace (cenni di psicologia dell’apprendimento);
  2. Le indicazioni nazionali vigenti, dominio dei contenuti delle discipline e competenze chiave di cittadinanza;
  3. Come costruire una significativa relazione educativa con l’alunno (cenni di psicologia dello sviluppo e dell’educazione);
  4. Didattica individualizzata e personalizzata con particolare attenzione all'inclusione scolastica;
  5. Come sviluppare le competenze digitali relative all'uso didattico delle tecnologie;
  6. Simulazione della prova orale (due distinte simulazioni per ordine di scuola):
     - posto comune infanzia;
     - posto comune primaria.

In allegato è possibile consultare il programma del corso di Parma.

Piattaforma nazionale

I corsisti riceveranno via email le credenziali per accedere alla piattaforma online, www.formazione.proteofaresapere.it/login/, dove troveranno le slides, le videoregistrazioni e le indicazioni fornite dai relatori.

Modalità di iscrizione

È necessario inviare entro la prima decade di dicembre all’indirizzo email corrispondente alle sedi di seguito indicate la scheda di iscrizione.
A seguito della email di conferma da parte delle segreterie territoriali inviare:

  • La scheda compilata di iscrizione all'Associazione, se non iscritti a Proteo per l’anno 2018/19;
  • La copia del bonifico di pagamento della tessera Proteo pari a 10 €;
  • La copia del bonifico di pagamento della quota di iscrizione al corso, per i docenti non in possesso della carta del docente;
  • La copia del buono di pagamento della quota di iscrizione al corso, per i docenti registrati a cartadeldocente.it con spid.

Indirizzi email delle sedi a cui inviare l’iscrizione:

Costi

  • Per gli iscritti alla FLC CGIL la quota è di 90 €;
  • Per i non iscritti alla FLC CGIL la quota è di 150 €.

Modalità di pagamento

  • Carta del docente;
  • Bonifico bancario
    intestato a Proteo Fare Sapere Emilia Romagna
    Banca Prossima-Agenzia di Bologna, via Degli Artieri 2
    IBAN IT72W0335901600100000132180
    Causale “Nome+Cognome+ concorso infanzia-primaria”.

Verrà rilasciato attestato di partecipazione.

L’iniziativa, essendo organizzata da soggetto qualificato per l’aggiornamento (DM 08.06.2005 e Direttiva MIUR 170/2016), è automaticamente autorizzata ai sensi degli artt. 64 e 67 CCNL 2006/2009 del Comparto Scuola, con esonero dal servizio e con sostituzione ai sensi della normativa sulle supplenze brevi. È altresì valida per l’aggiornamento dei dirigenti scolastici ai sensi dell’art. 21 del CCNL 2002 – 2005 dell’Area V e prevede l’autorizzazione alla partecipazione in orario di servizio.

Top