Menu

> Corsi > Corsi in programma > Archivio Corsi > L'attualità di Gianni Rodari a 100 anni dalla sua nascita (1920-2020). Letture, invenzioni, trasgressioni - Bibbiena

Corsi

L'attualità di Gianni Rodari a 100 anni dalla sua nascita (1920-2020). Letture, invenzioni, trasgressioni - Bibbiena

Data: 28 set 2019
Regione: toscana
Argomenti: didatticaletture

Il 28 settembre 2019 l'Associazione Proteo Fare Sapere, in collaborazione con la rivista "Pepeverde" e l'Associazione Milleforme, organizza il seminario

L'attualità di Gianni Rodari a 100 anni dalla sua nascita

(1920-2020) 

 Letture, invenzioni, trasgressioni

La giornata di incontro si terrà il 28 settembre 2019, dalle 9.00 alle 13.00, presso l'Auditorium "Berretta Rossa" di Soci, Bibbiena.

Programma

  • 9.00  Leggere e raccontare. Il binomio che rende intelligenti - Presentazione a cura di Proteo Fare Sapere
  • 10.00  Gianni il favoloso - Ermanno Detti, giornalista e scrittore, racconta Rodari e presenta la rivista "Pepeverde" che lancia l'anno rodariano
  • 10,30  L'educativo creativo - Letture da La Grammatica della fantasia e da Favole al telefono
    La fantastica contagiosa - Franca De Sio, redattrice del "Pepeverde" e bibliotecaria, sollecita una discussione tra i presenti su quello che suscitano queste letture. E, sulla base della sua esperienza nella biblioteca di Terni, racconta e suggerisce iniziative per leggere e conoscere Rodari
  • 12,30  Un'idea al mese per un lavoro quotidiano - Anna Maria Villari, direttrice della rivista "Articolo 33", presenta l'agenda "Conoscenda 2020" dedicata a Rodari: come usarla per spunti di ricerca e letture da fare a scuola per stimolare la fantasia dei bambini e dei ragazzi

Discussione e chiusura

Per informazioni scrivere a: segreteria@proteofaresapere.it
oppure telefonare al numero 06 587904
 

Modalità di iscrizione

È necessario compilare il modulo online cliccando qui.

L’iniziativa, essendo organizzata da soggetto qualificato per l’aggiornamento (DM 08.06.2005 e Direttiva MIUR 170/2016), è automaticamente autorizzata ai sensi degli artt. 64 e 67 CCNL 2006/2009 del Comparto Scuola, con esonero dal servizio e con sostituzione ai sensi della normativa sulle supplenze brevi. È altresì valida per l’aggiornamento dei dirigenti scolastici ai sensi dell’art. 21 del CCNL 2002 - 2005 dell’Area V e prevede l’autorizzazione alla partecipazione in orario di servizio.

Allegati

Top