Menu

> Corsi > Corsi in programma > Archivio Corsi > Venti anni di autonomia scolastica. Il ruolo del dirigente

Corsi

Venti anni di autonomia scolastica. Il ruolo del dirigente

Data: 17 apr 2021
Regione: veneto
Destinatari: interessati

Il 17 aprile 2021 l'Associazione Proteo Fare Sapere Verona, in collaborazione con la FLC CGIL Verona, organizza il seminario

Venti anni di autonomia scolastica
Il ruolo del dirigente

L'incontro online si terrà il 17 aprile 2021, dalle 9.30 alle 11.30.

Interventi

Introduce e modera Gino Lunardi, presidente di Proteo Verona

  • Le attese e le speranze sull’autonomia scolastica - Giovanni Pontara, già dirigente Ufficio Tecnico Provinciale di Verona
  • Le dimensioni dell’autonomia: didattica, organizzativa, di ricerca, sperimentazione e sviluppo, finanziaria - Anna Paola Marconi, dirigente scolastica IC di San Martino B.A.
  • Le ricadute del decentramento burocratico sulle scuole - Giuseppe Menditti, già direttore dei Servizi Generali e Amministrativi
  • Le dinamiche con il territorio nella scuola del primo ciclo - Alessio Perpolli, dirigente scolastico IC di Boscochiesanuova
  • La complessità della gestione nella pluralità degli indirizzi - Mario Bonini, dirigente scolastico Educandato agli Angeli
  • Autonomia didattico-organizzativa: il percepito e il realizzato - Chiara Quaglia, docente Liceo Cotta di Legnago
  • Uno spazio nuovo per gli Istituti Tecnici e Professionali - Renata Rossi, dirigente Scolastica IC di Sant’Ambrogio di Valpolicella
  • La scuola si rapporta con il mondo del lavoro - Gabriella Piccoli, dirigente scolastica ITI Marconi
  • L’educazione degli adulti: un ambito dimenticato - Nicoletta Morbioli, dirigente scolastica Centro Provinciale Istruzione degli Adulti
  • Conclusioni a cura di Beatrice Pellegrini e Corrado Bares

Modalità di iscrizione

È necessario compilare il modulo online cliccando qui.
Agli iscritti verrà inviato il link per partecipare all'incontro.

L’iniziativa, essendo organizzata da soggetto qualificato per l’aggiornamento (DM 08.06.2005 e Direttiva MIUR 170/2016), è automaticamente autorizzata ai sensi degli artt. 64 e 67 CCNL 2006/2009 del Comparto Scuola, con esonero dal servizio e con sostituzione ai sensi della normativa sulle supplenze brevi.

Allegati

Top